CALCIOMERCATO/ Milan, Ronaldinho è rinato, Los Angeles può aspettare

Massimiliano Allegri e Menezes hanno fatto risorgere il Gaucho

15.10.2010 - La Redazione
ronaldinho_azione_R400_8ott10
Ronaldinho, trequartista Milan (Foto Ansa)

CALCIOMERCATO MILAN – C’è un Ronaldinho rinato in quel di Milanello. Gli artefici del ritorno in pompa magna del Gaucho sono Massimiliano Allegri e Mano Menezes. Il tecnico rossonero ha adattato il Dentone al nuovo modulo del Diavolo schierandolo nella posizione da trequartista. Rispetto all’esterno Dinho si trova più a suo agio e contro il Parma (lui spera di ripetersi anche a Madrid) si sono già viste ottime cose. Ma a far tornare il sorriso all’ex Barcellona è stata una chiamata ricevuta nel pomeriggio di mercoledì.

Il telefono di Ronie ha squillato, a chiamarlo, il ct della Selecao Mano Menezes. iIl commissario tecnico brasiliano ha già avvisato i connazionali del Milan che li seguirà da molto vicino in vista delle prossime sfide. Quasi sicuramente il Gaucho verrà convocato per la super-amichevole in programma a metà mese prossimo contro l’Argentina. Menezes ha bisogno di un sostituto di Paulo Henrique, out fino al prossimo marzo, e Dinho è l’uomo giusto.

Un Brasile che sarà schierato con Pato in posizione da prima punta, e una trequarti formata da Robinho, Ronaldinho e Neymar, una Selecao, quindi, fortemente a tinte rossonere. Il Gaucho sta vivendo così un momento di assoluta tranquillità e felicità e la tentazione Los Angeles Galaxy e il loro supercontratto milionario possono per ora aspettare. E’ probabile a questo punto, come riporta Il Corriere dello Sport, che Dinho decida di riaprire il tavolo delle trattative e prolungare il proprio contratto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori