LIVERPOOL/ Ufficiale, i Reds sono di Henry, già proprietario dei Red Sox

La società britannica passa alla statunitense New England Sports Ventures

15.10.2010 - La Redazione
Gerrard_R400_15ott10
Gerrard bandiera del Liverpool (Foto Ansa)

LIVERPOOL – E’ ufficiale la New England Sports Ventures di John W. Henry ha acquistato per 300 milioni di sterline, il Liverpool, uno dei più presitigiosi club britannici, vincitore 5 volte della Coppa dei Campioni Champions League. Ha così fine la disastrosa avventura dell’accoppiata Hicks-Gillett. E’ lo stesso club a confemare che il club rimarrà in mano statunitense anche se passerà dai due jankee a Henry, che ha nel suo carniere già i Boston Red Sox, squadra di baseball e fa affari anche con la Nascar.

La trattativa si era bloccata proprio per un ricorso degli ex proprietari, debitori veso la bank of Scotland, ricorso rigettato dal giudice Floyd. Ora  Hicks e Gillett minacciano cause milionarie…

LIVERPOOL CAMBIA PROPRIETA’ CONTINUA, CLICCA QUI SOTTO

“Ora noi siamo i nuovi proprietari – ha spiegato David Chivers per conto della NESV – anche se quelli vecchi stanno cercando di esercitare il controllo sulla società con la loro mano morta. E questo non è assolutamente accettabile”. Il derby Liverpool-Everton sarà la prima partita a cui assisterà il nouvo proprietario.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori