CALCIOMERCATO/ Inter, Messi il sogno “impossibile” di Moratti

Continuano le voci di un possibile arrivo dell’attaccante argentino

16.10.2010 - La Redazione
messi_guardiola_R375x255_7apr10
Guardiola (Ansa)

CALCIOMERCATO INTER – Lionel Messi all’Inter? Oggi la Gazzetta dello Sport apre in prima pagina affiancando Messi a Kaka e come occhiello la frase: “Due operazioni da sogno accendono la fantasia delle milanesi”. All’interno a pagine 2-3 un lungo servizio sulle possibilità che il talento argentino possa sbarcare a Milano sponda nerazzurra fra un anno e mezzo. Cerchiamo però di mettere un pochino di ordine. Che Messi sia un pallino di Massimo Moratti è cosa risaputa tanto che non è da oggi ma da tempo che il patron nerazzurro sonda il terreno con il Barcellona per capire quante possibilità abbia di strapparlo ai blaugrana. Al momento le possibilità sono pochissime se non risicate. Primo punto: Messi non vuole lasciare la Catalogna e il Barça mai metterebbe sul mercato il suo giocatore simbolo. Secondo: la clausola rescissoria che si dovrebbe aggirare intorno ai 200 milioni di euro.

Terzo: l’Inter non ha i soldi per sostenere questa operazione. Il club nerazzurro (ne è testimonianza l’ultima campagna acquisti) non vuole più spendere come un tempo dovendo mettersi anche in riga per l’introduzione del fair play finanziario. L’operazione Messi costerebbe, a spanne, più o meno così: 200 milioni di clausola, 10 milioni di euro netti a stagione (per cui 25 lordi) più eventuali bonus. Senza esagerare qualcosa meno di 300 milioni di euro. Moratti al momento e fra un anno e mezzo avrà questa disponibilità?



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori