CALCIOMERCATO/ Inter Messi, Moratti ci pensa davvero…

- La Redazione

Un’operazione impossibile, da 200 milioni di euro, ma il patron nerazzurro vuole provarci

Messi_R375_19ott09
Lionel Messi - Barcellona (foto Ansa)

CALCIOMERCATO INTER – E’ iniziato tutto quasi per scherzo, per gioco, ma la questione sta diventando ogni giorno che passa maledettamente seria. Stiamo parlando naturalmente del possibile trasferimento di Lionel Messi dal Barcellona all’Inter. Settimana scorsa Moratti la “buttò lì”: «Sto pensando di portare la Pulce a Milano…». Bastarono queste poche parole per accendere i sogni dei tifosi. Il vociare è diventato sempre più forte e da semplice rumor è mutato in qualcosa di più, non in trattativa sia chiaro, ma neanche in semplice boutade.

Lo ha ribadito nella giornata di ieri lo stesso presidente nerazzurro: «La battuta su Messi, se non altro, è servita affinchè si parlasse meno degli infortunati. Di reale c’è solo il fatto che, come tifoso, sarebbe bello avere Messi. Poi c’è un presidente e da questo punto di vista, mi sembra che sia difficile. 100 milioni? Credo costi anche di più, è – spiega Moratti – se non ne spendo 100, spenderne di più è più difficile ancora».

Chiaro il messaggio fra le righe del numero uno di corso Vittorio Emanuele: se Messi è in vendita, magari con uno sconto amicizia, noi ci siamo. In realtà, come si mormora da tempo, l’Inter avrebbe una sorta di canale preferenziale nei confronti della Pulce e lo stesso argentino avrebbe più volte confessato che gli piacerebbe trasferirsi in nerazzurro…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori