SERIE BWIN/ Torino Portogruaro le probabili formazioni

- La Redazione

I granata arrivano dopo alcuni giorni di alta testione per le minacce al presidente Cairo

cairo_urbano_R375x255_7gen10
Cairo patron del Toro (Foto Ansa)

Torino in crisi. Ma sembra la solita storia di una squadra che non riesce mai a decollare e ad accontentare i tifosi granata. Ciò non toglie che il motivo dominante di questo incontro con il Portogruaro non sia solo la precaria classifica del Toro. E’ vero che perdere non è bello, ma è anche vero che le proteste di una certa parte dei tifosi che hanno lasciato una testa di maiale, sotto la sede del club piemontese, accompagnata dal messaggio “vattene porco” non è ammissibile. Contestazione si, ma violenza di ogni tipo no. Comunque Torino che cerca di rifarsi con la formazione veneta. Rientra Zanetti a centrocampo. Una maglia tra Obodo e De Vezze.

In avanti al posto di Iunco, Stevanovic. Il Portogruaro matricola di lusso, con i suoi dieci punti in classifica, vuole continuare il suo momento magico. Rientra dalla squalifica Schiavon. Torna in attacco Altinier.

 

 

Torino Rubinho, D’Ambrosio, Pratali, Ogbonna, Garofalo, Obodo, P. Zanetti Lazarevic, Sgrigna, Stevanovic, Bianchi Allenatore Lerda

 

Portogruaro Rossi, Gargiulo, Cristante, Madaschi, D’Elia, Amodio, Schiavon, Espinal, Cunico, Altinier, Gerardi Allenatore Viviani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori