REAL MADRID MILAN/ Seedorf: niente di compromesso, abbiamo ancora 3 gare

Il centrocampista olandese ha parlato della sconfitta di ieri sera

20.10.2010 - La Redazione
seedorf_azione_R375x255_30nov09
Seedorf oggi in gol (Foto Ansa)

E’ un Clarence Seedorf ottimista, quello reduce dalla partita del Milan a Madrid contro il Real. Secondo il centrocampista olandese, la battuta d’arresto del Milan, in casa delle merengues, non deve preoccupare eccessivamente la squadra rossonera per cui, nonostante i due gol subiti al Bernabeu, è ancora tutto possibile. Seedorf infatti invita a guardare ai prossimi inmpegni con attenzione e concentrazione. Queste le sue dichiarazioni rilanciate dal sito Internet rossonero «Più che un esame non superato, è stata una partita importante contro un avversario importante: mancano però tre partite nel girone per provare a passare il turno, dobbiamo assolutamente mantenere la calma. La sconfitta di ierii ci sta, finora abbiamo fatto ottime gare e abbiamo anche giocato una serie di buone partite: ieri non abbiamo giocato un bel match, però guardiamo avanti».

E Seedorf aggiunge «Adesso non dobbiamo iniziare a fare mille processi e analisi. Abbiamo perso una partita facendo anche un errore e in gare così gli episodi si pagano. Quello che noi eravamo riusciti a fare l’anno scorso per la prima volta, quest’anno sono riusciti a farlo loro. Fa parte del calcio: abbiamo altre tre gare, il Real deve venire a San Siro, in casa nostra, e poi giochiamo ancora due partite. Vediamo se la storia si ripete e cosa succede. Quando il Real verrà a San Siro penseremo ad affrontarlo al meglio di nuovo. La cosa più importante ora è concentrarci sul campionato: dobbiamo continuare così, a partire da Napoli»



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori