CALCIOMERCATO/ Inter, Rooney conferma l’addio allo United

- La Redazione

Anche i nerazzurri in corsa per il nazionale inglese dei Red Devils

Rooney_R375_31mar10
Wayne Rooney, attaccante United (Foto Ansa)

CALCIOMERCATO INTER – Oltre a seguire con molto interesse la pista Messi in casa Inter si continua a seguire con estrema attenzione la situazione di Wayne Rooney.

Dopo le parole di Ferguson, che hanno esternato la voglia dell’inglese di cambiare aria, è arrivata la conferma anche del diretto interessato che tramite un comunicato stampa ha spiegato: «Ho incontrato Hill anche la scorsa settimana ma non mi ha dato quelle garanzie che mi aspettavo. Allora gli ho detto che non avrei firmato durante i precedenti incontri con la società avevo chiesto che mi assicurassero che lo United sarebbe rimasto quella squadra d’eccellenza capace di attrarre i migliori giocatori del mondo. Nutro solo immenso rispetto per questo club, come potrei diversamente dopo aver avuto l’onore di esserne stato parte per più di sei anni?».

Un’Inter in bella compagnia per la corsa all’inglese. Il Real Madrid ma anche il Barcellona e il Manchester City sono infatti alla finestra pronte a sfoderare gli armamenti pesanti per assicurarsi il centravanti dei Red Devils. Un’operazione da circa 60 milioni di euro che Massimo Moratti non disdegnerebbe però di sborsare visto il mercato di magra della scorsa estate e il mancato arrivo del “colpo Champions” promesso a tifosi e a Benitez.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori