CALCIOMERCATO/ Roma, tensione Ranieri-Sensi per Leonardo

- La Redazione

Il tecnico ha chiesto una smentita per Leonardo che non è arrivata

Leonardo_R375_1ott09

CALCIOMERCATO ROMA – Alta tensione in casa Roma. Le notizie circolanti nella giornata di ieri, riguardanti un possibile contatto fra la dirigenza capitolina e l’ex allenatore rossonero Leonardo, non hanno fatto altro che gettare benzina sul fuoco rendendo ancora più incandescente una situazione già infuocata. Il tecnico testaccino, aprendo i giornali, ha invocato una smentita da parte della dirigenza che però non è arrivata, argomentando la questione con un: “Sono solo voci infondate”. Ranieri non ha però preso bene questo silenzio, sperava in una presa di posizione netta della propria società, invano. Ci ha pensato Totti a far tornare il sorriso all’allenatore giallorosso: «Vogliamo che Ranieri resti con noi – dice ieri il capitano della Lupa – il tecnico non si tocca. A nome mio e dei compagni posso affermare che siamo tutti con l’allenatore. Tra di noi il rapporto è sincero, diretto, leale. Ci siamo detti le co¬se in faccia. O ne veniamo fuori insieme da questa situazione, altrimenti è dura».

A meno di clamorosi colpi di scena, comunque, Ranieri non lascerà Roma a breve. Il tecnico poteva salutare tutti la scorsa estate andando ad allenare la Nazionale o volando in Inghilterra dove gli offrivano supercontratti, ma ha scelto il cuore ed è rimasto a Trigoria sapendo che sarebbe stata una stagione durissima. Le previsioni si sono rivelate azzeccate ma nel contempo Ranieri sa che questa squadra può dare tanto e che la svolta si vedrà a partire da domenica.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori