MILAN JUVENTUS/ Krasic squalificato due turni, il giudice: “Un abile tuffo”

- La Redazione

Il giocatore bianconero salterà due turni

krasic_j_azione_R400_26ott10
Krasic esterno bianconero (Foto Ansa)

Milos Krasic salterà il big match tra Milan e Juventus in programma sabato sera. La sentenza è arrivato dopo che il giudice sportivo Tosel ha esaminato la prova televisiva che mostrava la chiara simulazione dell’esterno serbo nella partita tra la Juventus e il Bologna della scorsa domenica, in seguito al quale l’arbitro De Marco aveva assegnato un rigore ai bianconeri.  

Secondo il giudice sportivo: «nell’esclusione di ogni ragionevole dubbio, i due calciatori non vennero in alcun modo a contatto e che l’arbitro fu indotto in errore da un abile “tuffo” in avanti effettuato dal calciatore bianconero, l’innaturale “trascimento” del piede sinistro ne evidenzia ulteriormente l’intento ingannevole». Secondo il giudice sportivo si tratta insomma di una «evidente simulazione», la pena minima applicabile ai casi di condotta antisportiva ma che porterà la stella bianconera a saltare l’importantissima fida contro i rivali rossneri oltre alla partita contro il Cesena.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori