ESCLUSIVA CALCIOMERCATO/ Napoli, Genoa, i fratelli Zuculini: Franco sta imparando, Bruno è in arrivo!

- La Redazione

L’agente del più giovane dei due fratelli Zuculini ha parlato del futuro dei giovani calciatori argentini

zuculini_R375x255_11mag09

ESCLUSIVA CALCIOMERCATO NAPOLI GENOA – In estate il nome di Franco Zuculini ha monopolizzato le pagine dei quotidiani sportivi che parlavano di calciomercato. Napoli e Genoa hanno dato vita a un duello importante per assicurarsi il talento dell’Hoffenheim, classe 90′, centrocampista talentuoso. A spuntarla è stato il Genoa di Preziosi che ha prelevato in prestito il giocatore con diritto di riscatto. In questi primi mesi Zuculini non è stato impiegato con continuità esordendo nei minuti finali del match contro l’Udinese. In Argentina, nel Racing di Avellaneda, gioca il fratello di Franco, Bruno Zuculini, classe 93′ che, secondo le ultime indiscrezioni, piace molto a Genoa e Napoli e potrebbe seguire il fratello in Italia. In esclusiva a IlSussidiario. net, abbiamo intervistato il procuratore dei fratelli argentini, Dario Decoud, che ci ha parlato dello stato d’animo del primo, Franco, e del futuro del secondo, Bruno.

Dopo i primi mesi quale è lo stato d’animo di Zuculini che nel Genoa fatica a trovare spazio?

Lui è molto contento della sua avventura italiana, si allena con continuità e l’ambiente del Genoa lo sta molto aiutando. Certamente il suo desiderio è quello di giocare di più perchè è un centrocampista di qualità e un giocatore importante.

A gennaio potrebbe cambiare qualcosa?

Assolutamente no, lui non si muove da Genova, è felice dell’avventura italiana, il suo obiettivo è quello di imporsi nel campionato italiano.

Non è pentito del suo mancato approdo a Napoli?

Il Genoa è una grande società e lui si trova bene.

 

Si parla con insistenza del futuro di Bruno Zuculini, fratello più piccolo. Genoa e Napoli sembrano duellare per il giocatore, può confermare?

Sì confermo, le due società sono interessate al giocatore, ma dobbiamo aspettare gennaio per la riapertura del mercato.

gennaio quindi c’è la possibilità di vedere anche l’altro Zuculini in Italia?

Ci sono ottime possibilità.

 

Che differenza c’è tra Franco e Bruno dal punto di vista tattico?

Sono entrambi centrocampisti, solo che il primo è più offensivo mentre il secondo predilige la fase difensiva.

 

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori