CALCIOMERCATO/ Juventus Inter, lite Cassano-Garrone: addio a gennaio?

- La Redazione

Probabile multa in arrivo per il talento di Bari Vecchia

garrone_cassano_R375x255_18mag10
Garrone abbraccia Cassano (Foto Ansa)

Antonio Cassano torna a far parlare di se. Il fantasista blucerchiato, secondo le ultime indiscrezioni raccolte dall’emittente Telenord, avrebbe avuto un diverbio abbastanza pesante con il presidente della Sampdoria Garrone. Il fantasista di Bari Vecchia doveva ritirare il premio della “27esima edizione della Rete d’Argento”, organizzato da Il Sampdoria Club “Gianni De Paoli” di Lavagna, nella serata dello scorso martedì, ma il numero 10 non si è presentato.

Un fermo no dato al presidente Garrone che è andato su tutte le furie non solo per la risposta ma anche per come Cassano si è comportato nei suoi confronti, visto che i toni sarebbero stati tutto tranne che oxfordiani. La società blucerchiata ieri non ha voluto parlare dell’accaduto ma sicuramente qualcosa in questi giorni emergerà. 

La vicenda ha fatto però tanto rumore. Non è infatti la prima volta che Cassano si rende protagonista di alcuni gesti per lo meno discutibili. In passato ci sono stati i noti diverbi con l’allenatore Di Carlo, ed ora, anche col presidente. Situazioni che non fanno altro che alimentare le voci di mercato che vogliono il fantasista barese pronto ad indossare la casacca della Juventus a partire dalla prossima estate per diventare l’erede naturale di Del Piero. Ma attenzione anche all’Inter che potrebbe inserirsi nell’operazione. Gennaio non è poi così lontano…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori