CALCIOMERCATO/ Roma, Novellino e il retroscena: Totti non mi ha voluto!

- La Redazione

L’ex allenatore di Napoli e Sampdoria, attualmente senza panchina, svela un progetto risalente a due anni fa. “Non sono simpatico a Totti”

totti_R375x255_11mar09

Francesco Totti ancora una volta al centro del dibattito. Questa volta non c’entrano i gol, le sostituzioni e il suo ruolo in campo. Il capitano giallorosso è stato infatti tirato in ballo da Walter Novellino, ex tecnico di Napoli e Sampdoria attualmente senza panchina. “Aspetto la chiamata giusta di una grande squadra”, dichiara Novellino a Radio Marte per poi virare sul discorso Roma. “Non sono simpatico a Totti – ha dichiarato Novellino – Un paio d’anni fa, quando io ero uno dei più grandi allenatori italiani, dovevo andare in giallorosso, poi hanno preso Spalletti, allora lì mi sembra che abbia deciso Totti, quindi non gli sono molto simpatico”.

Il tecnico campano, fino al 2009 sulla panchina del Torino, ha così svelato un retroscena datato che però arriva come una bomba ad orologeria in un momento molto particolare per la Roma e il suo attuale allenatore. "Al di là di questa battuta – conclude Novellino -, auguro tanta fortuna a Claudio Ranieri, le difficoltà societarie pesano tanto e lui è da solo".



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori