CALCIOMERCATO/ Milan Kakà: sfida con Inter e San Paolo

- La Redazione

Diverse le società sulle tracce dell’esterno brasiliano, non soltanto i rossoneri

kaka_real_R400_5ott10
Kakà (foto Ansa)

CALCIOMERCATO MILAN – Se il Milan vorrà riabbracciare Ricardo Kakà dovrà vedersela con diverse società. In cima alla lista dei competitors, nonostante smentita secca di Massimo Moratti, c’è l’Inter. Ormai da diverse settimane circola l’indiscrezione che vuole i nerazzurri sulle tracce di “Ricardino”.

Alla Pinetina si stanno facendo i conti con un reparto avanzato spento. Segna solo Samuel Eto’o mentre gli altri componenti della banda, a partire dallo stupefacente Milito 2009-2010, non sono ancora entrati in condizione o sono acerbi, leggasi Biabiany e Coutinho. Per questo gli uomini mercato nerazzurri starebbero pensando al rinforzo di pregio da accogliere a partire dal prossimo gennaio. Sulle tracce del brasiliano c’è anche il San Paolo, club in cui Kakà è nato e cresciuto dal punto di vista calcistico.

Secondo la stampa verdeoro, precisamente O’ Globo, il Tricolor avrebbe già presentato una proposta al Real Madrid: un prestito di 6 mesi a partire dal gennaio 2011. Una formula utilizzata in passato già da diverse società brasiliane per rimettere in sesto alcuni campioni, leggasi il Flamengo con Adriano o il Santos con Robinho. Infine c’è il Milan che starebbe preparando una strategia in stile Ibra: prestito dal gennaio 2011 al giugno 2011 con obbligo di riscatto fissato a 24 milioni di euro da pagare in tre annualità.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori