MILAN REAL MADRID/ Ronaldinho smentisce critiche e chiede un posto da titolare

- La Redazione

Il bomber rossonero ha voluto precisare alcune notizie uscite oggi

RonaldinhoR375_15dic08
Ronaldinho attaccante del Milan (Foto Ansa)

MILAN REAL MADRID – Nessuna critica nei confronti del Milan e del tecnico Massimiliano Allegri. E’ questo il pensiero di Ronaldinho che precisa di non aver mai parlato dopo la gara persa contro la Juventus e di aver espresso perplessità nei confronti dei suoi compagni. Oggi sulla Gazzetta dello Sport erano presenti alcune sue dichiarazioni. «Così non si gioca. Ibra è troppo solo in mezzo a quattro avversari». Parole che oggi come dicevamo vengono smentite dal talento brasiliano. «No, non c’è nulla di vero in questo. Sono qui da tre anni, tutti sanno come sono e che non mi piace parlare di queste cose, specialmente quando non gioco».

«È stata anche per me una sorpresa, ma non c’è nulla di vero» ha continuato l’attaccante rossonero prima di prender parte all’allenamento di giornata. Apre poi ad Allegri e alla possibilità di giocare mercoledì sera. «Mi sento molto bene – ha detto – ho tanta voglia e adesso sono pronto per aiutare i compagni». Ora tutto passato, mercoledì c’è il Real…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori