CALCIOMERCATO/ Roma, cessione società: pronto un pool di potenziali acquirenti

- La Redazione

Pronto fra pochi giorni un possibile numero ristretto di potenziali acquirenti

tifosi_roma_unicredit_R375x255_01LUG09
Tifosi giallorossi sotto Unicredit (Foto Ansa)

Qualcosa si muove per la cessione dell’As Roma. Movimento sicuramente non determinanti ma comunque importanti soprattutto per quanto riguarda i possibili acquirenti. E’ la stessa società giallorossa a diramare in tarda mattinata una nota in cui spiega le prossime mosse. Un comunicato reso obbligatorio dalla Consob visto che la società è quotata in borsa. «A seguito del ricevimento delle offerte non vincolanti da parte di potenziali acquirenti, di cui è stata data notizia con il precedente comunicato, le stesse, allo stato, sono oggetto di valutazione da parte della società, con l’assistenza dei propri consulenti. All’esito di tale verifica verrà selezionato un numero limitato di offerenti ai quali sarà consentito di accedere ad informazioni di maggiore dettaglio per la predisposizione di offerte vincolanti».

Come dicevamo verrà selezionata una lista ristretta e tali realtà potranno visionare i libri contabili della società guidata dalla famiglia Sensi. «Come già comunicato, in considerazione degli impegni di confidenzialità assunti e della esigenza della riservatezza per il miglior esito dell’attività di dismissione, Compagnia Italpetroli non intende, allo stato, fornire maggiori informazioni circa i partecipanti al processo di cessione o il contenuto delle offerte da essi formulate, né intende commentare le indiscrezioni apparse o che potranno apparire sugli organi di stampa in merito. Si ribadisce che nessuna informazione che provenga da fonti diverse dai comunicati ufficiali della società potrà ascriversi alla società o essere considerata attendibile».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori