MILAN PALERMO/ Ultimissime e probabili formazioni

- La Redazione

I rossoneri senza Ronaldinho e con Seedorf dal primo minuto

allegri_milan_R375x255_21set10
Massimiliano Allegri (Foto: ANSA)

Ennesima bocciatura per Ronaldinho. L’attaccante brasiliano non ci sarà dal primo minuto nella sfida di questa sera che vede i rossoneri affrontare il Palermo. Al suo posto Clarence Seedorf. Allegri dunque punterà a non cambiare in sostanza il centrocampo che a Bari ha fatto bene, nonostante l’assenza di Gattuso fermo per squalifica. Per i rossoneri si annuncia un match non del tutto facile contro una buona formazione che è destinata a crescere nel proseguio di questo torneo di serie A. Il Palermo è in grado di fare risultato a Milano e ha anche tutte le carte in regola per poter vincere. Milan Ibradipendente? Vedremo.

Di certo è difficile che la formazione rossonera trovi contro quella siciliana gli spazi che le aveva concesso il Bari nella scorsa giornata di campionato. Poi l’attacco del Palermo è certamente più efficace, con la presenza di ottimi calciatori come Pastore, un autentico campione, Pinilla e Miccoli. E poi c’è Maccarone che dovrebbe essere in panchina, ma che è sempre in grado di entrare e risolvere in ogni momento questo match.

 

Fischio d’inizio ore 20.45 Diretta live www.ilsussidiario.net

 

Abbiati; Abate, Thiago Silva, Yepes, Antonini; Flamini, Pirlo, Ambrosini Seedorf; Pato, Ibrahimovic.

 

A disposizione: Amelia, Sokratis, Nesta, Boateng, Seedorf, Robinho, Inzaghi. All.: Allegri

 

Sirigu; Cassani, Muñoz, Bovo, Balzaretti; Migliaccio, Bacinovic, Nocerino; Pastore; Pinilla, Miccoli.

 

A disposizione: Benussi, Goian, Darmian, Rigoni, Kasami, Ilicic, Maccarone. All. Rossi



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori