CALCIOMERCATO/ Milan, Thiago Silva: sono stato vicino a Inter e Real

- La Redazione

Interessante retroscena di mercato svelato dal difensore brasiliano del Milan

thiagosilva_R375x255_5mag10
Thiago Silva, difensore Milan (Foto Ansa)

Curioso retroscena di mercato svelato sulle pagine de Il Corriere dello Sport da Thiago Silva, pilastro della difesa rossonera. Il verdeoro è stato recentemente accostato al Real Madrid ma a rifiutare il trasferimento è stata la moglie del centrale: «L’interesse del Real? E’ vero, lo so – confessa Thiago Silva – ma per me ha già risposto mia moglie Isabel: è stata lei a dire di no per prima al Real. Preferisce decisamente Milano a Madrid. Mi piace tantissimo il Milan e anche Milano – ha proseguito – Anche mio figlio Isago sta benissimo qui».

Un giocatore scoperto dall’ex Leonardo oramai due anni fa, nel novembre del 2008: «Sì, è stato bravo soprattutto a convincermi ad accettare il Milan. C’erano altre opportunità. Per venti giorni, prima di essere contattato da Leo, sono stato dell’Inter. Poi non si è fatto più sentire nessuno e, quindi, ho detto di sì al Milan».

Un Thiago Silva sbarcato a Milano in punta di piedi ma ambientatosi fin da subito a Milanello: «Ero quasi sconosciuto è vero, anche se non ho avuto difficoltà ad ambientarmi subito. Nonostante sia stato costretto a restare quasi del tutto fermo per 6 mesi perchè il Milan non poteva tesserarmi perché extra-comunitario. Ma quel periodo mi è servito molto. Maldini mi ha aiutato tantissimo e ho conosciuto bene anche Nesta. Due esempi fondamentali per la mia carriera».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori