CALCIOMERCATO/ Juventus, Cassano è un pensiero fisso

- La Redazione

La Vecchia Signora proverà a strappare alla Samp il suo numero 10

cassano_azione_R375x255_21mar10

CALCIOMERCATO JUVENTUS – La Juventus continua a seguire con estrema attenzione la situazione legata ad Antonio Cassano. Il fantasista di Bari Vecchia è reduce da un acceso diverbio con il patron della Sampdoria Garrone. Il numero 10 sembra essersi pentito di quanto fatto e si dice disposto a decurtarsi parte del proprio ingaggio pur di tornare a giocare in tempi brevi. Il club ligure, però, non sembra voler sentire ragioni.

L’episodio accaduto, dei presunti insulti di Cassano all’indirizzo del presidente, non è ancora stato digerito e la dirigenza blucerchiata vuole usare il pugno di ferro. Ecco perché, come dicevamo in apertura, il club bianconero continua a rimanere alla finestra, pronta ad approfittare di qualsiasi passo falso. Antonio Cassano è a detta di tutti l’erede designato e naturale di Alessandro Del Piero.

Il capitano bianconero è ancora in forma smagliante ma con grande probabilità, a fine stagione 2011-2012, appenderà le scarpe al chiodo. La Vecchia Signora non può lasciarsi sfuggire un’occasione così ghiotta visto che Cassano lo si può portare a Torino a “zero” o al massimo pagando i 5 milioni di euro che la Samp deve ancora al Real Madrid. «Dovremo essere pronti a sfruttare le occasioni», disse una decina di giorni fa il dg Marotta, e Cassano è più che un’occasione…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori