ROMA BAYERN MONACO/ Menez e Borriello in campo

- La Redazione

Domani partita fondamentale per la corsa dei giallorossi in Champions

borriello_presentaz_roma_R375
Borriello attaccante giallorosso (Foto Ansa)

Martedì sera lo stadio Olimpico di Roma apre i battenti ad un big match dell’Europa che conta. I giallorossi di Claudio Ranieri, reduci da sette risultati utili consecutivi, accolgono il Bayern Monaco di Van Gaal dominatore in Europa e discontinuo in patria. In ballo la prosecuzione del cammino in Champions League.

La partita, di indubbia qualità e dalle rinnovate ambizioni, vede i tedeschi che, seppur a punteggio pieno nel girone, giurano di non essere a Roma per una gita di piacere, bensì per raccogliere punti. La Roma di Menez e Borriello (entrambi marcatori contro l’Udinese) vuole invece una vittoria scacciapensieri che possa aprire le porte alla qualificazione e confermare la guarigione giallorossa.

Attesi circa 3500 tifosi tedeschi, per i quali è stato allestito un villaggio di accoglienza all’interno di Villa Borghese. E se il presidente della Federcalcio Abete si dice "speranzoso sulle italiane in Europa", i sostenitori giallorossi auspicano che i gioielli dell’artiglieria giallorossa possano brillare anche nel martedì di Champions guidati dal ritrovato Jeremy Menez.

 

Sarà proprio il francese a ricoprire il ruolo di trequartista alle spalle di Borriello e Vucinic. In difesa Cassetti, Juan, Burdisso e Riise, mentre in mezzo al campo si rivede il tandem De Rossi-Pizarro, assistito da Brighi. Un posto in panchina per capitan Totti e il biondo Mexes. Decimato dagli infortuni, il Bayern di Van Gaal dovrà fare a meno di molte stelle: Schweinsteiger, Robben, Klose, Badstuber, Olic e Van Bommel.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori