CALCIOMERCATO/ Napoli, Mazzarri chiama De Laurentiis: mi serve un titolare

- La Redazione

Intervista del tecnico dei partenopei a Il Corriere dello Sport

mazzarri_lavezzi_R400_15ott10
Mazzarri con Lavezzi (Napoli) - Foto Ansa

CALCIOMERCATO NAPOLI – Il tecnico del sorprendente Napoli di inizio stagione, Walter Mazzarri, chiede rinforzi. Intervistato da Il Corriere dello Sport, e riprendendo le dichiarazioni di De Laurentiis che ha annunciato l’arrivo di forze fresche, l’allenatore toscano ha confessato: «Le parole del presidente? Con calma bisogna mettere il tassello che può dare di più – spiega in un’intervista concessa al quotidiano Corriere dello Sport – ma deve essere un vero rinforzo, dico un difensore ma può essere un centrocampista, uno che possa fare il titolare. Ma abbiamo tanti giocatori, a Napoli e in giro…».

Tipo? «Per esempio Cigarini è un ottimo giocatore, un signor giocatore giovane. Rinaudo un giorno mi disse: mister, io sto bene a Napoli ma lei preferisce Paolo e allora voglio andare via per giocare. E’ andato alla Juve che era nella stessa situazione nostra e ha detto me la gioco».

Mazzarri ha parlato anche della cessione di Quagliarella alla Juventus avvenuta la scorsa estate: «Per quanto riguarda l’allenatore non è successo niente, per me era un giocatore importante, Quagliarella è sempre stato impiegato. L’anno dopo si è preso Cavani, ero convinto che ci fossero quattro giocatori che si stimolassero a vicenda. Quello che poi succede dopo non riguarda l’allenatore».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori