JUVENTUS SALISBURGO/ Red Bull a Torino tifosi granata in fibrillazione

- La Redazione

Oggi pomeriggio alcuni tifosi granata potrebbe far sentire la loro voce ai proprietari del noto marchio

cairo_urbano_R375x255_7gen10
Cairo patron del Toro (Foto Ansa)

Ci saranno molti tifosi del Torino che faranno il tifo per il Salisburgo stasera. Non tanto per la rivalità storica che li vede contrapposti all’altra squadra di Torino cioè la Juventus. Ma perchè Salisburgo vuol dire Red Bull. Il noto marchio è stato infatti accostato con insistenza nell’ultimo periodo al club guidato dal presidente Urbano Cairo. Smentite ne sono arrivate ma oggi una delegazione dell’impero austriaco si incontrerà con l’assessore allo sport del comune di Torino Beppe Sbriglio. Come ci aveva confermato anche un po’ di tempo fa lo stesso avvocato, si discuterà di questioni legate prettamente allo sbarco del colosso nella capitale piemontese. Niente Torino dunque ma oggi i giornali piemontesi rilanciano l’ipotesi che la Red Bull possa fare un pensiero alla società granata.

Dovrebbero esserci, secondo Tuttosport, alcune decine di tifosi del Toro che in maniera pacifica stazioneranno fuori corso Ferrucci 122, la sede dell’assessorato sportivo. Si tenterà una stretta di mano con gli emissari austriaci, per convincerli a prendere in considerazione, se mai non ci fosse già stata, l’ipotesi di acquistare il glorioso club. Vedremo. Intanto stasera molti tiferanno granata tiferanno Salisburgo. Non solo per anti juventinità…



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori