CALCIOMERCATO/ Inter, Benitez vuole restare ma futuro è incerto

- La Redazione

Il tecnico spagnolo si gioca il suo futuro ad Abu Dhabi

benitez_sconsolato_R400_16nov10
Benitez (Ansa)

Rafa Benitez ieri in conferenza stampa ad Abu Dhabi era meno sereno del solito. Tentava di mascherare la tensione ma il suo volto, ad un attento osservatore, nascondeva preoccupazione. E’ stata una settimana difficile per il tecnico spagnolo. Ogni giorno le prime pagine dei quotidiani sportivi italiani lanciavano i possibili sostituti. Capello, Spalletti, Guardiola. Ipotesi subito per gennaio o per giugno. Oppure la strada dei traghettatori: Zenga, Leonardo, Simeone. Benitez è rimasto sempre in silenzio, subendo e incassando, lavorando con il gruppo e puntando su alcuni vecchi senatori dello spogliatoio.

Ieri ha tirato fuori gli artigli. “Vinco il Mondiale e resto allenatore dell’Inter. Ho parlato con il presidente ed ora è tutto chiarito”. Speriamo. Moratti tiene al Mondiale per club più di ogni altra cosa. Mercoledì la prima sfida poi la possibile finale. Nulla è scontato. Come il futuro di Rafa, che in caso di insuccesso verrà esonerato, forse anche prima di Natale. Pagando anche alcune colpe non sue.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori