ANTICIPI SERIE A/ Milan-Roma e Cesena-Cagliari

Due anticipi importanti in Serie A

18.12.2010 - La Redazione
ibrahimovic_grintoso_R400_11nov10
Zlatan Ibrahimovic (Foto: ANSA)

Il campionato di Serie A si appresta a vivere la 17a giornata di Serie A che come nella scorsa giornata vedrà l’Inter impossibilitata a giocare per via del Mondiale per Club. Un campionato che sta mostrando la grande e straripante forza del Milan che nella scorsa giornata ha demolito il Bologna in trasferta, ma anche la costante crescita della Juventus di Delneri vittoriosa domenica scorsa nel big match contro la Lazio. Occhio al ciclone Napoli al secondo posto assieme ai bianconeri a sei punti dal Milan capolista, i partenopei dopo la vittoria sul campo del Genoa e la qualificazione al turno successivo di Europa League sono ancora più gasati.

Il match di cartello della 17a giornata è sicuramente Milan-Roma, anticipo in programma questa sera a San Siro, anche se domenica sera ci sarà il grande derby della Lanterna tra Sampdoria e Genoa. L’altro anticipo di oggi vede la sfida tra Cesena e Cagliari.

Il programma di questa sera prevede alle 20.45 il grande match tra Milan e Roma. Una sfida che si preannuncia spettacolare, con i rossoneri che vorranno rimarcare la loro superiorità su tutte le squadre del campionato, mentre i giallorosso cercheranno di mandare un messaggio chiaro alle avversarie per la lotta Scudetto. Il Milan di Allegri punterà forte sullo stesso impianto di gioco che sta dando grandi soddisfazioni, il 4-3-1-2 con il trio d’attacco formato da Seedorf, Robinho e Ibrahimovic, con Boateng spostato a centrocampo per gli infortuni di Gattuso e Flamini, mentre in difesa ci sarà ancora Bonera a sostituire Nesta. Nella Roma invece Claudio Ranieri punterà sull’ex Marco Borriello che ha una grande voglia di "punire" l’ex squadra. Al suo fianco potrebbe partire Adriano viste le incerte condizioni fisiche di capitan Totti. Bella la sfida tutta qualità e tecnica tra Robinho e Menez.

 

Nell’altro anticipo della 17esima giornata di campionato, quello tra Cesena e Cagliari in programma alle 18, occhi puntati sui padroni di casa che dovranno assolutamente vincere per ritrovare il passo delle prime giornate e recuperare punti salvezza visto il penultimo posto a tre punti dal quartultimo posto. Anche perchè in caso di nuova sconfitta difficilmente vedremo nuovamente Ficcadenti sulla panchina del Cesena anche nel 2011. Dall’altra parte c’è un Cagliari desideroso di continuare la propria marcia, attualmente i sardi si trovano a metà classifica sopra a club blasonati come Fiorentina e Parma.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori