FEDERICA PELLEGRINI/ Il dopo Morini: il 3 gennaio si saprà il nome del nuovo allenatore

- La Redazione

Chi sarà il nuovo allenatore di Federica Pellegrini?

Pellegrini_Federica_R375_27lug09_phixr

Stefano Morini lasciato a casa. Per tutti gli amanti del nuovo e della campionessa Federica Pellegrini, c’è curiosità per sapere chi prenderà il suo posto come allenatore personale.

Bisognerà attendere il 3 gennaio: allora la Pellegrini riprenderà i suoi allenamenti e vedremo chi ci sarà a bordo vasca. Intanto la curiosità permane anche sui veri motivi dietro il licenziamento del personal coach di Federica. Nessuna delle due parti, né la campionessa di nuoto né l’allenatore è voluto entrare nei dettagli fermandosi a generiche dichiarazioni. Intervistata da Sky in un primo momento, la nuotatrice aveva detto: “Sono successe delle cose a Budapest e Dubai che non vanno bene, ma non sto parlando di risultati. Forse cambierò allenatore ma non perché non sono andati bene gli ultimi risultati, piuttosto perché sono successe alcune cose al di fuori che non dovrebbero succedere”.

Si è detto tra le varie ipotesi che Morini non abbia saputo gestire la non facile situazione psicologica dell’atleta, talvolta in preda a vere crisi di ansia e di panico che ne hanno condizionato alcune gare. Anche Morini ha rilasciato alcune dichiarazioni a Sky: “Io parlo solo della parte tecnica e la stagione che è appena finita ha visto alcune fasi importanti, specie nella fase estiva dove ha fatto la sua prima esperienza negli 800 stile libero e in inverno vincendo a Eindhoven. Poi a Dubai le cose non sono andate come nelle previsioni”.

C’è anche chi pensa che il rapporto fra i due possa riprendere. Federica pellegrini in altre dichiarazioni ha aggiunto: “Non so se cambierò allenatore mi prenderò 2-3 giorni a Natale per decidere e valutare altre opzioni. Morini è una bellissima persona, ma dopo un anno stanno emergendo incompatibilità di carattere. Pensavo che all’inizio fosse dovuta alla mancanza di Alberto (Castagnetti, ct azzurro scomparso, ndr), ora è difficile recuperare questo rapporto".

Dal canto suo, Morini aveva così concluso la polemica: "I Mondiali di Dubai sono stati il primo test dopo l’allargamento della preparazione agli 800 stile libero. Non ci aspettavamo che perdesse tanto in velocità e mi sono assunto le responsabilità dei risultati negativi. Ho sempre provato a tutelarla e a sottrarla dalle pressioni: probabilmente alcuni miei atteggiamenti sono stato fraintesi. I matrimoni si fanno in due E’ necessaria la reciproca soddisfazione e fiducia. Sono disponibile a continuare, ma solo dopo un eventuale chiarimento, perché al momento è difficile pensare che il rapporto possa tornare quello di prima. Comunque sia, resterei il suo primo tifoso: Federica è una fuoriclasse".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori