Milan Calciomercato/ Oggi la firma con Fly Emirates, in arrivo 50 milioni di euro

- La Redazione

Il club rossonero sancisce oggi una partnership con la principale compagnia aerea del Medio Oriente

Dzeko_R375_13gen10
Pubblicità

CALCIOMERCATO MILAN – E’ oggi il giorno del matrimonio ufficiale fra il Milan e la compagnia aerea Fly Emirates. Dopo settimane se non mesi di chiacchiere e indiscrezioni, il club rossonero cambia main sponsor e dice addio agli austriaci di Bwin. La compagnia aerea più importante del Medio Oriente con sede in Dubai apporrà il proprio marchio a partire dal prossimo giugno per 4 anni e verserà nelle casse del Diavolo ben 50 milioni di euro più eventuali premi derivanti dai traguardi ottenuti, scudetto, zona Champions, conquista della Coppa ecc ecc.

Un importante introito per le casse rossonere visto che ogni anno Emirates verserà circa 12/13 milioni di euro, soldi che serviranno naturalmente anche per il calciomercato. Il Milan vuole centrare la prossima campagna acquisti estiva su Edin Dzeko, bomber indiscusso del Wolfsburg.

Per averlo bisognerà sborsare almeno 35/40 milioni di euro e la cessione di Huntelaar, se dovesse fallire ancora, unita agli introiti di Emirates, obbligherebbero il patron Berlusconu ad un esborso di “soli” 10/15 milioni di euro. Ci sarà da battere una fortissima concorrenza capitana in particolare dall’ex Carlo Ancelotti che vuole Dzeko per ringiovanire il reparto avanzato composto da Drogba e Anelka, da tempo oltre la trentina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori