CHAMPIONS LEAGUE/ Milan, Thiago Silva in dubbio ma c’è ottimismo

- La Redazione

Il difensore brasiliano ha dovuto lasciare anzitempo il rettangolo di gioco nella gara contro l’Udinese

Thiago_Silva_R375_041208
Pubblicità

CHAMPIONS LEAGUE/ Non soltanto rose e fiori nella vittoria del Milan sull’Udinese. Da registrare il brutto infortunio di Thiago Silva, a rischio per la sfida di martedì contro il Manchester United. Il difensore brasiliano ha dovuto lasciare il rettangolo di gioco per un problema muscolare, si parla di risentimento agli adduttori. Aleggia un certo ottimismo fra lo staff medico del Milan ma è chiaro che la sfida di Champions è dietro l’angolo. «Mi hanno parlato di una contrattura – ha commentato l’infortunio l’ex Fluminense – spero di farcela».

Questo invece il pensiero di Leonardo: «Dobbiamo valutare le condizioni di Thiago Silva, non sembra niente di grave, ma non si può fare a caldo una diagnosi precisa su un infortunio muscolare. Per fortuna Bonera è in ottime condizioni. Non fa piacere che si siano fatti male altri due giocatori, anche perché la gara con l’Udinese è stata condizionata dai due cambi fatti nel primo tempo». Una vera tegola per il Milan che aveva appena recuperato Nesta e Pato, entrambi protagonisti di una gara eccellente contro i friulani.

Leonardo aveva pensato di schierare Bonera sulla destra, per tamponare al meglio le incursioni di Rooney, con Thiago Silva e Nesta centrali, ma a questo punto dovrebbe essere pronta la soluzione d’emergenza, con il ritorno di Abate sulla fascia, che dovrà essere obbligatoriamente aiutato, e con Nesta e Bonera in mezzo alla difesa. In dubbio anche la presenza di Borriello «Non so se riuscirà a recuperare», spiega Leonardo. Il giorno della verità sarà lunedì quando gli ultimi accertamenti daranno il verdetto definitivo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori