INTER/ Javier Zanetti, sempre presente, ora punta al record dello “zio” Bergomi

- La Redazione

Testa in su, rivolta allo “zio” Beppe Bergomi, e pedalare. Javier Zanetti, capitano ormai storico dell’Inter, ha nel mirino l’ex difensore nerazzurro in quanto a partite ufficiali con la maglia dell’Inter

zanetti_R375_20tt08
Pubblicità

INTER – Javier Zanetti verso un record – Testa in su, rivolta allo “zio” Beppe Bergomi, e pedalare. Javier Zanetti, capitano ormai storico dell’Inter, ha nel mirino l’ex difensore nerazzurro in quanto a partite ufficiali con la maglia dell’Inter: 676 contro le 758 di Bergomi, ma ancora l’argentino ha un contratto fino al 2011.

Considerato che il rinnovo, secondo quanto scritto dal “Corriere dello Sport”, è una formalità alla quale si arriverà a fine stagione, allora sì che Zanetti potrebbe pure superare Bergomi. Anche perché “El Tractor”, com’è soprannominato il terzino sudamericano, non salta una partita di campionato dal 25 ottobre del 2006.

CONTINUA A LEGGERE L’ARTICOLO SU JAVIER ZANETTI E L’INTER CLICCANDO IL PULSANTE >> QUI SOTTO

Mai una squalifica, mai una panchina per scelta tecnica, mai un infortunio. Javer Zanetti è proprio un “trattore” inarrestabile diventato ormai uno degli idoli dei tifosi interisti, i quali si sono abituati a vederlo sempre in campo.

Gli allenatori passano, da Zaccheroni a Cuper, da Simoni a Mourinho, passando per Roberto Mancini, ma lui, Javier Zanetti, è sempre lì, pronto a macinare chilometri su chilometri con addosso sempre quella stessa maglia nerazzura…

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori