NAPOLI INTER/ Video, Mourinho a valanga: «Il Napoli ha pianto e non ci hanno dato il rigore, Juve? Devo dimenticare…»

Polemiche roventi a fine gara per il mancato rigore assegnato ai nerazzurri

15.02.2010 - La Redazione
mourinho_pensieroso_R375x255_10nov08
José Mourinho, foto Ansa

NAPOLI INTER – Termina 0 a 0 l’incontro attesissimo del San Paolo fra i padroni di casa e l’Inter. Una gara spettacolare ampiamente condizionata, però, da un mancato rigore nei confronti dei nerazzurri per un mano di Aronica.

Non sono mancate naturalmente le polemiche a fine gara da parte di un Mourinho infervorito più che mai: «Ho fatto i complimenti a Rosetti per la filosofia con cui ha gestito la partita – ha spiegato lo Special One – ma c’era un rigore nettissimo su cross di Maicon. Per un episodio molto simile proprio lui fischiò un rigore al Bari. Inter batte Napoli 2-0 per i rigori che non ci sono stati dati. In questo periodo stanno succedendo molte cose contro di noi. Non possiamo pagare i problemi degli altri».

Il tecnico portoghese ha quindi proseguito: «Tra due settimane incontreremo il Genoa che è in lotta per la Champions, e speriamo di non dover pagare quello che è successo a Torino. Magari, adesso Gasperini e il suo presidente andranno a piangere. Non abbiamo avuto i rigori stasera perchè il Napoli ha pianto».

 

Chiusura con riferimento alla Juve, aiutata ieri da un rigore inesistente: «Per fortuna noi e loro facciamo una corsa diversa – dice lo Special One riferendosi alla compagine bianconera – un rigore come quello che ha avuto oggi insieme a quello che gli è stato concesso contro la Lazio la settimana precedente, rappresentano episodi che possono succedere soltanto in Italia. Devo dimenticarlo in fretta, altrimenti devo pagare e non posso pagare 20-25 mila euro a settimana».

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori