CHAMPIONS LEAGUE/ Fiorentina, furia Della Valle: «L’assistente vada da un’oculista!». Il video del gol di Klose

- La Redazione

Il patron dei Viola si scaglia contro la terna arbitrale a fine gara

klose_fuorigioco_fiorentina_R375x255_18feb10

CHAMPIONS LEAGUE FIORENTINA – Infuriato il patron della Fiorentina Andrea Della Valle al termina della sfida con il Bayern persa ingiustamente per colpa dell’arbitro. «È uno scandalo. Questo arbitraggio è stato scandaloso – ha spiegato – sono arrabbiatissimo, ma la Fiorentina riparte da qui. Ho rivisto il gol con calma, è vergognoso, il guardalinee era talmente in linea. Come si fa? Ero in tribuna accanto a Platini e lui stesso si è accorto del fuorigioco».

Simile l’umore del fratello Diego: «Occorre stare molto attenti a mandare arbitri e guardalinee che sappiano fare seriamente il proprio lavoro, questa è la Champions League, qui c’è il sudore ed il sacrificio di dirigenze e di tifoserie e tutto questo non si può rovinare per uno che non sa fare il proprio mestiere. Che vadano a fare altro. E ai familiari del guardalinee posso solo dire di portarlo a fare una visita oculistica».

Anche Prandelli ha detto la sua sulle sviste arbitrali: «È successo che ci sono stati degli episodi – spiega il tecnico – l’espulsione di Gobbi che non c’era, il fuorigioco sul loro secondo gol. L’ho detto anche ai ragazzi di non pensare a questo ma di pensare a quel che hanno fatto di buono. È stata una grandissima prestazione – ha proseguito Prandelli – siamo stati bravi per tanti minuti. Penalizzati un po’ nelle ripartenze ma abbiamo fatto bene quel che avevamo preparato. Siamo entrati in campo con la giusta convinzione, il giusto ordine. Abbiamo modificato la posizione di Vargas e Jovetic, ma loro hanno fatto molto bene. Jovetic ha giocato largo, ha aiutato anche molto a centrocampo. Però quando spendi tante energie vorresti essere premiato. Tra quindici giorni ci riproveremo con la consapevolezza che possiamo farcela. Dobbiamo continuare a lavorare in questo modo».

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori