YOUTUBE/ Video, Inter, La Russa difende Mourinho e il gesto delle manette e attacca Tagliavento

- La Redazione

Il ministro e tifoso interista è intervenuto ieri sera su Antenna 3

tagliavento_corboda_espulsione_R375x255_20feb10
Tagliavento in immagine di repertorio (Foto Ansa)

YOUTUBE VIDEO INTER – Il ministro della Difesa Ignazio La Russa è intervenuto ieri sera in diretta su Antenna3 durante il programma condotto da Fabio Ravezzani “Lunedì di rigore”. La Russa ha parlato delle espulsioni che l’arbitro Tagliavento ha comminato ai giocatori dell’Inter e ha evidenziato un possibile accanimento nei confronti dei nerazzurri. «Parlo da tifoso, ma io “arresterei” quelli che si sono arrabbiati per il gesto che secondo loro è delle manette. Io ho visto Baldini prendere a pedate un altro allenatore e avere una giornata di squalifica. Mourinho ha fatto un gesto rivolto verso il pubblico. Non è un insulto all’arbitro. Che può significare qualunque cosa”

"Supponiamo – ha continuato l’esponente del centro destra –  che significhi “roba da arrestare” nella peggiore delle ipotesi. E allora? Allo stadio abbiamo insultato tutti l’arbitro e non per le decisioni tecniche. Ora c’è un elenco di cose che stanno cercando di rendere difficile il cammino dell’Inter in campionato, ma vinceremo comunque.

 

Ma io sono preoccupato per la Champions: han dovuto giocare una partita in 9, giocatori stremati, con l’emotività di tutte queste sanzioni, con un allenatore non sereno. Certo c’è anche un nervosismo interno all’Inter. Ma questa è una reazione a quello che è successo».

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori