CALCIOMERCATO/ Roma, l’agente di Cicinho: «Rimarrà fino alla scadenza del contratto». Voci russe per Brighi

- La Redazione

Il brasiliano è intenzionato a rimanere nella Capitale. Brighi giallorosso ma proseguono le voci su un interessamento dello Zenit

Il brasiliano è intenzionato a rimanere nella Capitale. Brighi giallorosso ma proseguono le voci su un interessamento dello Zenit

CALCIOMERCATO – ROMA – Cicinho ha scelto. Per volontà sua o per cause di forza maggiore (leggasi chiusura del mercato), il brasiliano sembra ora convinto di voler proseguire la propria avventura con la maglia giallorossa. E non solo fino al termine di questa stagione.

A confermarlo è Ricardo Satri, agente del difensore che, al sito Romanews, ha dichiarato: “Cicinho adesso pensa solo alla Roma, ha deciso di rimanere qui, nella capitale. Il discorso non vale solo per adesso, ma anche per la prossima stagione e per quella successiva. Cicinho rimarrà alla Roma fino alla scadenza del contratto, ha deciso così e non cambierà idea. Non si muoverà per nessun motivo”. In merito alla possibilità di tornare in Brasile, l’agente ha poi ribadito: “il San Paolo? Una porta chiusa da tempo. Adesso è inutile parlare dei motivi che hanno fatto saltare l’affare. Conta solo il presente e il futuro. Ripeto, Cicinho vuole solo restare alla Roma”.

 

Futuro in giallorosso anche per Matteo Brighi. Il centrocampista con la maglia numero 33 ha ricevuto alcune richieste in Italia e diverse voci di mercato hanno più volte riferito di un interessamento da parte dei russi dello Zenit San Pietroburgo. A chiarire la situazione è intervenuto l’agente del calciatore, Vanni Puzzolo.

 

"Io non ho avuto dubbi che Matteo rimanesse a Roma. – ha detto il manager al sito AsRomaLive – A Trigoria sono stati molto chiari nel ribadire che il ragazzo sarebbe rimasto. Tra l’altro, non mi risulta che siano pervenute offerte dalla Russia. Se lo Zenit avesse voluto lanciare un segnale, lo avrebbe fatto. Detto ciò, Matteo non ha posto il veto su un’eventuale operazione. Nel calcio tutto può succedere…“

 

E infatti l’agente lascia aperto uno spiraglio: "se arrivasse un’offerta importante alla Roma ed una altrettanto importante a Matteo, faremo le dovute considerazioni. C’è tempo, da quello che so Spalletti non vorrebbe prendere giocatori della Roma. Poi tutto può accadere…" (mar.fat.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori