CALCIOMERCATO/ Napoli, Pazzini, Palombo, Marotta: un patto d’acciaio li lega alla Samp!

- La Redazione

Delusione Napoli: sfumano gli annunciati arrivi di Pazzini e Palombo. Un accordo segreto li lega alla Samp

pazzini_R375

A Napoli i tifosi azzurri stavano già aspettando Pazzini e Palombo. Il direttore sportivo della società campana, Pierpaolo Marino, aveva annunciato, dai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli una trattativa sicura per l’arrivo dei giocatori della Sampdoria Giampaolo Pazzini e Angelo Palombo. “De Laurentiis vuole Pazzini e Palombo” aveva detto “Questa trattativa è qualcosa più di un sussurro, De Laurentiis e Marotta ne hanno già parlato. Alla Sampdoria interesserà riscattare Mannini e in questa trattativa potrebbe entrare anche Denis, che ai blucerchiati piace molto”.

Addrirttura si era parlato anche del passaggio di Marotta dalla Sampdoria per diventare nuovo direttore generale del Napoli, figura al momento vacante nell’organigramma di Aurelio De Laurentiis. Ma ecco saltare fuori un imprevisto sconosciuto ai più: un vero e proprio patto siglato tra giocatori della Samp e dirigenza. Lo ha rivelato il quotidiano ligure Il Secolo XIX che svela l’esistenza di un accordo in cui, nel caso di raggiungimento di un posto Champions, nessuno se ne vada dalla società blucerchiata.

Resterà Del Neri e resteranno soprattutto gli artefici dello storico risultato: Pazzini, Palombo, Cassano, Semili e i giovani Pozzi e Poli. Un posto in Champions porterebbe infatti parecchi soldi nelle casse blucerchiate tra diritti televisivi, incassi di botteghino e merchandising. Il patto d’acciaio è stato siglato e ora tutti remano verso l’obiettivo, non facendosi distrarre da voci di mercato più o meno veritiere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori