MILAN/ Nesta è ko, salta anche i Mondiali?

- La Redazione

Un nuovo infortunio affligge il difensore dei rossoneri

nesta_R375x255_25ott09
Alessandro Nesta (foto Ansa)

Momenti duri per il Milan. Anche Silvio Berlusconi non c’è l’ha fatta a seguire fino in fondo la partita della squadra rossonera contro il Manchester United. Sul 2-0 per i Red Devils infatti Il Cavaliere ha spento la tv. Questo è stato il racconto dei senatori invitati all’ormai tradizionale cena del mercoledì a Palazzo Grazioli. Alla seconda rete subita dal Milan, Berlusconi ha pronunciato queste parole: “Chi è del Milan?”. Alcuni dei presenti hanno confessato il loro credo rossonero. “Beh.

Vi dispiace se spegniamo? E’ meglio se chiudiamo il televisore…” . Al di là degli aneddoti, è ormai cosa nota che l’amore dell’attuale Premier verso il club di via Turati negli ultimi tempi si sia sia molto raffreddato. Intanto piove proprio sul bagnato. Alessandro Nesta, uno dei pilastri della difesa rossonera deve combattere con la sfortuna che l’ha perseguitato negli ultimi anni. Il ginocchio destro è gonfio: Si teme che possa essere un infortunio serio. Sembra non trattarsi di menisco ma non viene allontanata l’ipotesi di un intervento chirurgico.

  Sfuma anche il sogno del c.t. Marcello Lippi di convincere Nesta a far parte della spedizione azzrurra a Sudafrica 2010. E ci sono anche altri infortuni Bonera un colpo a un polpaccio e Antonini. Lo stesso Pato non è sicuro di giocare contro il Chievo. Bisogna dimenticare al più presto la debacle in terra inglese e anche se Leonardo parla di voglia di riscatto e afferma che la stagione del Milan, soprattutto in campionato è molto positiva, cercare di inseguiire il sogno scudetto adesso è cosa obbligatoria. In attesa che un giorno non lontano il Milan torni a vincere in Europa, come è stato per tanto tempo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori