Juventus Calciomercato/ Trapattoni avvisa: «Lippi, se torni a Torino stai attento!»

- La Redazione

Il ct dell’Irlanda parla del probabile ritorno del tecnico azzurro fra le fila bianconere

trapattoni_R375x255_30MAR09
Giovanni Trapattoni (foto Ansa)

CALCIOMERCATO JUVENTUS – Il post-Zaccheroni in casa Juventus è sempre d’attualità. Da più parti si fanno i nomi dei possibili candidati, leggasi Prandelli, Allegri, Benitez e Capello e fra questi vi sarebbe anche Marcello Lippi, attuale commissario tecnico della nazionale italiana. Il ct toscano ha fatto capire a più riprese di voler lasciare la guida azzurra al termine della spedizione in Sud Africa e di meditare poi il da farsi.

Un esperto allenatore come Trapattoni, tecnico dell’Irlanda, mette sul chi va la il “Marcellone” nazionale: «Marcello conosce la Juve – dice l’allenatore di Cusano Milanino – i suoi dirigenti, i giocatori. E la bravura di Lippi è fuori discussione. Basta guardare la sua carriera. Però quando sono tornato io alla guida della Juve ho vinto “solo” una coppa Uefa. Ribadisco il “solo”. E qualcuno ha storto la bocca. Tornare dove si è vinto tanto non è mai facile. Consiglio a Marcello di guardarsi bene dentro prima di prendere una decisione».

Un Trap contattato dalla dirigenza bianconera durante lo scorso dicembre, proposta però rifiutata: «Non è stato facile – spiega – i dirigenti, però, mi volevano per un ruolo che non potevo ricoprire. Avevo già una panchina. In futuro potreI tornare a lavorare per la società bianconera? Certo. Mi piacerebbe. Però con un compito diverso da quello di allenatore». Quindi conclude: «Tutte queste offerte mi hanno fatto riflettere. E sono arrivato a questa conclusione: il Trapattoni di oggi è più bravo e preparato del Trapattoni di venti anni fa».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori