CALCIOMERCATO/ Juventus Lazio, Ranieri e Rossi, la rivincita del “fattore R”

Claudio Ranieri e Delio Rossi si sono riscattati a Roma e Palermo

28.03.2010 - La Redazione
ranieri_roma_R375x255_27gen10

CALCIOMERCATO JUVENTUS LAZIO – Claudio Ranieri e Delio Rossi hanno due caratteri molto diversi, ma hanno in comune un aspetto: si stanno prendendo una grossa rivincita con il passato. Con i loro risultati le tifoserie di due grandi città come Roma e Palermo sognano in grande, chi per lo scudetto e chi per la Champions. I due vivono le gare in una maniera quasi opposta: impeccabile in perfetto stile inglese Ranieri, tarantolato e coinvolgente Rossi. Entrambi hanno accettato di salire in corsa su un treno in pessimo stato e senza grandi certezze.

Claudio ha gradito la panchina dei giallorossi, quando tutti gli addetti ai lavori pensavano che ormai Totti e compagni avessero già fatto il massimo. Dopo un avvio disastroso in pochi avrebbero scommesso su una compagine che con Spalletti sembrava arrivata al massimo del suo potenziale. Per non parlare dell’assetto societario.

Ranieri, tifoso romanista, si è messo in gioco dopo aver smaltito (forse) l’esonero bianconero. Delio ha portato la Lazio alla conquista della Coppa Italia prima di essere colpevolmente e troppo velocemente messo in disparte da Lotito. Ha deciso poi di rischiare la carta Zamparini, noto presidente mangia allenatori, e in poco tempo ha dato la possibilità ai rosanero di cullare l’incredibile sogno chiamato Champions. Il fattore R è vincente. Sarebbe bello sapere cosa ne pensano la Juve e la Lazio di oggi. Luciano Zanardini

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori