MILAN/ Pronti due vice-Pato: a Roma c’è Mancini a Manchester Beckham

- La Redazione

Oggi la giornata decisiva per sapere se il brasiliano prenderà parte o meno alla trasferta dell’Old Trafford

pato_sconsolato_R375x255_13sett09
Alexandre Pato (Foto: ANSA)

MILAN – Oggi si saprà qualcosa di più riguardo alle condizioni fisiche di Alexandre Pato. Come ha confessato ieri l’amministratore delegato rossonero Adriano Galliani, i medici daranno nella giornata odierna notizie più certe. I primi responsi, intanto, parlano di una distrazione con esclusione totale della lesione del muscolo. Il Papero non prenderà parte in ogni caso alla sfida di sabato sera contro la Roma mentre è in dubbio per la gara di mercoledì prossimo di Manchester, il ritorno degli ottavi contro lo United.

L’ultimo accertamento verrà effettuato nella giornata di lunedì e se darà esito positivo Pato potrà partire per l’Old Trafford pronto a subentrare dalla panchina nella ripresa. Intanto a Milanello si studiano le mosse per sostituire l’attaccante. Per Roma il candidato numero uno per l’esterno sinistro sembra essere il neo-arrivo Amantino Mancini.

Il grande ex dell’incontro ha voglia di riscatto e soprattutto di dimostrare al presidente Berlusconi di essere un acquisto importante per il club. Per la Champions, invece, l’alternativa a Pato sembra essere David Beckham. L’inglese ha voglia di tornare a calcare il terreno di gioco del “Teatro dei Sogni” dopo molti anni di lontananza. In stand-by invece Abate che potrebbe sostituire sia Mancini quanto Becks nelle due sfide.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori