INTER CSKA MOSCA/ Biglietti disponibili, si possono acquistare ai botteghini dalle ore 12

- La Redazione

Scatta la corsa agli ultimi biglietti disponibili per i quarti di Champions League

maicon_R375x255_20dic08

E’ scattata la corsa agli ultimi biglietti disponibili per Inter Cska Mosca. Diversamente da quanto successo per Inter Chelsea, non è stato registrato il tutto esaurito in prevendita, gli ultimi biglietti sono infatti stati messi in vendita oggi a partire dalle 12 presso la biglietteria nord. Molti dei 40000 abbonati avevano esercitato la prelazione mentre solo 2500 dei biglietti riservati ai russi sono stati invenduti ma non potranno essere rimessi in vendita. Ecco il comunicato diramato da Fc Internazionale alle 13,40 di oggi. Non sappiamo se attualmente ci sono ancora biglietti disponibili.

“Mercoledì 31 marzo 2010, in occasione di Inter-Cska Mosca, gara valida per l’andata dei quarti di finale di Uefa Champions League 2009-2010, i varchi d’accesso allo stadio “Giuseppe Meazza”, in San Siro a Milano, apriranno alle ore 18. Dalle ore 12 saranno aperte entrambe le biglietterie:in quella Nord saranno messi in vendita gli ultimi biglietti rimasti disponibili; quella Sud, invece, sarà riservata alla distribuzione dei tagliandi acquistati online. È consigliato l’arrivo anticipato allo stadio per una miglior distribuzione dei flussi d’ingresso”.

Josè Mourinho continua a mandare segnali poco incoraggianti all’Inter riguardo al suo futuro sulla panchina nerazzurra nella prossima stagione. Il calciomercato dell’Inter potrebbe infatti subire grossi cambiamenti qualora lo Special One decidesse di andare via. Ieri in un’intervista esclusiva a Sky Sports, il portoghese ha dichiarato: "Non mi piace il calcio italiano ed io non piaccio al calcio italiano". Una frase secca, diretta che si somma alle dichiarazioni di ieri durante la conferenza stampa in occasione del match di Champions League contro il Cska Mosca: "Mi manca il calcio inglese ed io manco al calcio inglese". Dichiarazioni che sicuramente faranno piacere alle società interessate all’allenatore lusitano, in primis a Florentino Perez, voglioso di portare sulla panchina del Real Madrid l’ex manager del Chelsea. Non solo, perchè anche in Inghilterra il Liverpool starebbe facendo un pensierino qualora Benitez abbandonasse Anfield.

 

Un’altra ipotesi, molto remota, è rappresentata dal possibile ritorno di Mourinho al Chelsea, anche perchè l’eliminazione dalla Champions League non è andata giù ad Abramovich che potrebbe a fine stagione mandare via Ancelotti, soprattutto in caso di fallimento anche in campionato, per riportare allo Stamford Bridge l’idolo dei tifosi "Blues".

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori