DIRETTA/ Bari Napoli, la doppietta di Lavezzi sta decidendo la gara

- La Redazione

BARI NAPOLI: Una partita intensa segnata da due lampi di Lavezzi e da parecchi errori commessi da una parte e dall’altra

lavezziR375_16dic08
Ezequiel Lavezzi (Foto: Ansa)
Pubblicità

BARI NAPOLI: Secondo lampo di Lavezzi, che al 12′ del secondo tempo porta il Napoli sul 2-0 al San Nicola contro un Bari per niente arrendevole, ma inferiore.
Al termine del primo tempo Bari-Napoli hanno chiuso sul punteggio di 0-1, una partita intensa per ora segnata da un lampo di Lavezzi  e da parecchi errori commessi da una parte e dall’altra.
Dopo il gol del fuoriclasse argentino il ritmo è calato. Il Napoli ben messo in campo ha saputo amministrare il gioco e imporre i propri ritmi, nonostante il pressing barese. Mazzarri è riuscito a mettere la partita nella situazione migliore a suo vantaggio, Ventura deve fare i conti con le assenze e con la prestazione altalenante di Castillo.
Il Napoli di Mazzarri andrebbe a 52 punti e potrebbe continuare a sperare nei sogni di gloria europea, il Bari rimarrebbe a 43, senza però timori di retrocessione.

FORMAZIONI

Bari (4-4-2): Gillet; Belmonte, A. Masiello, Stellini, S.Masiello; Alvarez, Gazzi, De Vezze, Koman; Barreto, Castillo. All.: Ventura A disposizione: Padelli, Stellini, Parisi, Allegretti, Diamoutene, Gosztonyi, Sforzini. Squalificati: nessuno Indisponibili: Kutuzov, Ranocchia, Langella, Donda, Kamata, Almiron, Donati, Meggiorini, Pisano.

Napoli (3-4-2-1): De Sanctis; Grava, Rinaudo, Santacroce; Zuniga, Pazienza, Gargano, Bogliacino; Hamsik, Lavezzi; Denis. All.: Mazzarri A disposizione: Iezzo, Rullo, Dossena, Campagnaro, Maiello, Cigarini, Hoffer. Squalificati: Quagliarella (3), Aronica (1), P. Cannavaro (1) Indisponibili: Maggio

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori