INTER BARCELLONA/ Un affare da 14 milioni di euro la semifinale di Champions

- La Redazione

Tanto genererà l’indotto della semifinale di Champions League

Pubblicità

Inter – Barcellona è un grande affare e la Champions League è una fortuna per Milano. Il calcio fa bene all’economia lombardia, lo rileva un’indagine dell’Ufficio studi della Camera di commercio di Monza e Brianza secondo la quale la sola semifinale di Champions League Inter- Barcellona vale per il capoluogo lombardo e la Lombardia quasi 14 milioni di euro di indotto turistico.

Solo 3 milioni per lo shopping, 4,6 milioni per i servizi di ristorazione e quasi 4 milioni per l’alloggio. Sempre secondo quest’indagine tutti i match casalinghi giocati dalle due squadre milanesi hanno generato un indotto turistico stimato in quasi 80 milioni di euro. Poi il brand dello stadio San Siro, con le due squadre di Inter e Milan, vale circa 30 miliardi di euro come ritorno di immagine internazionale per Milano. Chissà cosa succederà quindi se la squadra nerazzurra vincerà la Champions League.

Mourinho: siamo al 50 e 50

‘Accetto che il mondo del calcio dica che loro sono favoriti ma io penso che siamo 50 e 50′. E’ il Mourinho-pensiero su Inter-Barcellona. Nelle due gare del girone ‘il Barcellona ha dimostrato grande superiorita’. Era novembre: loro sono bravi come allora, noi molto meglio di allora’, assicura il tecnico nerazzurro a cui non piace la definizione di finale anticipata:’Non esiste, la vera finale e’ a Madrid. Lione e Bayern hanno la stessa percentuale di Barcellona o Inter di vincere la coppa’.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori