CALCIOMERCATO/ Juventus, Benitez si avvicina: risolto nodo buonuscita!

- La Redazione

Dimezzato anche lo staff di collaboratori del tecnico spagnolo

benitezR375_08ott08

CALCIOMERCATO JUVENTUS – Si avvicina inesorabilmente alla Juventus Rafa Benitez. Il tecnico spagnolo, nonostante in questo periodo non voglia parlare del proprio futuro, è ormai ad un passo dal guidare il club torinese di corso Galileo Ferraris. «Prima la Coppa, l’Europa League, poi il mio futuro – ha spiegato ieri in conferenza stampa – vivo alla giornata, affronto un impegno alla volta e l’obiettivo in questo momento è focalizzato alla finale di Coppa.

Abbiamo l’occasione di rimettere in piedi una stagione che in Premier non ci ha regalato grosse soddisfazioni, ma contro l’Atletico sarà dura». Intanto la Juventus e l’entourage di Benitez dovrebbero aver risolto la questione più spinosa dell’operazione, quella legata all’accordo attuale. Rafa ha ancora un contratto fino al 2014 con il Liverpool da 4,5 milioni di euro a stagione, compenso che verrà versato dalla Vecchia Signora. Benitez e il suo agente vogliono inoltre ottenere una buonuscita che dovrebbe essere versata dai Reds.

Intanto l’allenatore del Liverpool secondo quanto raccolto da La Gazzetta dello Sport, avrebbe dimezzato il suo staff, da 12 a 6 collaboratori, per venire incontro alle esigenze bianconere. Nel nuovo entourage dovrebbero entrare anche degli italiani e precisamente Mauro Pederzoli, ex ds del Torino attuale responsabile del settore giovanile osservatori Milan, Antonio Pintus, ex preparatore atletico della Juventus nel 1997 e 2006, e Amedeo Carboni già collaboratore di Rafa ai tempi del Valencia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori