Napoli Calciomercato/ De Laurentiis: Pazzini? Scelga tra Champions ed Europa League

Sono due gli ostacoli sulla strada di Aurelio De Laurentiis per arrivare a strappare Giampaolo Pazzini alla Sampdoria

10.05.2010, agg. il 21.02.2019 alle 04:50 - La Redazione
pazzini_palombo_R375x255_27set09
Pazzini con Palombo (Foto Ansa)

Sono due gli ostacoli sulla strada di Aurelio De Laurentiis per arrivare a strappare Giampaolo Pazzini alla Sampdoria. Ma l’attaccante da 20 gol a stagione che serve nel prossimo calciomercato del Napoli.

Primo, va da sè, sono i soldi. Pazzini vale e vale tanto, soprattutto se – come sembra – si inserirà qualche concorrente eccellente (si parla del Chelsea del neocampione di Inghilterra Carlo Ancelotti, e soprattutto del magnate russo Abramovich) che potrebbe far schizzare alle stelle le quotazioni del cartellino della punta blucerchiata.

L’offerta di De Laurentiis è chiara: per portare Pazzini al Napoli è disposto a sborsare 15 milioni di euro sonanti più i cartellino di Denis o di Cigarini. Allettante per la Sampdoria soprattutto la seconda ipotesi (da un punto di vista della qualità del giocatore), ma è anche vero che con il giovane Poli in formato super il centrocampo blucerchiato è il reparto più coperto.

Per quanto riguarda Denis, invece, se non gira a Napoli, difficilmente potrà rendere su altri standard nella Samp

 

Il secondo ostacolo è di ordine pratico, ma qui è il giocatore che deve decidere.

 

De Laurentiis è stato chiaro: aspetteremo Pazzini, ma lui deve decidere se vuole giocare l’Europa League con noi o la Champions League con un’altra squadra. Semplice, tutto qui. E per il patron azzurro se il Pazzo dovesse decidere per la coppa dalle grandi orecchie, nessun dramma: "prenderemo un giocatore forte tanto quanto o più di lui".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori