CALCIOMERCATO/ Roma, Toni il futuro è incerto

- La Redazione

Luca Toni, il futuro della punta della Roma si discuterà solo a campionato finito

LUCATONI_R375

Luca Toni, Roma o Bayern Monaco? Futuro incerto si direbbe. L’agente di Toni, Tullio Tinti, non si sbilancia: «Il giocatore a Roma sta bene, ma ancora è prematuro parlare del suo futuro». Qualche giorno fa Rummenigge ha detto che il rapporto tra il Bayern e Toni è ormai logoro. “Incontreremo la Roma” ha specificato Tinti “incontreremo il Bayern Monaco e poi dovranno parlare tra loro i due club. Adesso, con un campionato ancora da concludere, è presto per parlarne. Dovremo farlo a fine stagione e tireremo tutti le somme”.Si discuterà dunque del futuro di Luca Toni solo a campionato concluso.  La Roma dovrà affrontare altri casi, non solo quello di Toni. Altri giocatori giallorossi devono sapere del loro futuro. Uno è Burdisso, che anche domenica ha ribadito di non voler tornare all’Inter.

CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO

Con la società nerazzurra si dovrà trattare per il riscatto del cartellino del difensore argentino, magari inserendo nella trattativa Julio Baptista come si è provato a fare senza trovare accordo nel gennaio scorso. Altri in attesa sono Taddei e Cassetti, che hanno il contratto in scadenza il 30 giugno. Col brasiliano non c’è accordo sulla durata del prolungamento (lui vorrebbe 4 anni di contratto, la società ne offre 3, mentre per il difensore si profila un rinnovo di un solo anno. Nessun problema, invece, per Julio Sergio: il suo prolungamento per 4 stagioni sarà annunciato subito dopo la fine del campionato.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori