CALCIOMERCATO/ Inter, Mourinho: mi piacerebbe allenare in Spagna!

- La Redazione

Il tecnico nerazzurro apre all’ipotesi spagnolo. Ma tutto è rimandato a dopo la finale di Champions

mourinho_pensieroso_R375x255_10nov08
José Mourinho, foto Ansa

«È chiaro che rientra nei miei piani allenare in Spagna, così come diventare ct del Portogallo un giorno o l’altro». Parole che spiazzano quelle di Josè Mourinho rilasciate oggi al quotidiano spagnolo As. Il giornale, vicino al Real Madrid, ha mandato un suo giornalista a Londra, dove il portoghese si trovava per ricevere il premio come miglior allenatore al mondo, organizzato dalla Federazione Internazionale di storia e statistica del calcio. Il tecnico dell’Inter ha però spiegato che, di comune accordo con il suo agente Jorge Mendes, ha deciso che «entrambi non parleremo di questa cosa almeno fino al 23 di maggio, sin dopo la finale di Champions».

Il tecnico dell’Inter ha poi smentito, come già fatto ieri in una nota ufficiale, di aver parlato con il Real del suo futuro. «Io no. Personalmente parlo solo con l’Inter», ha detto. Sembra però che contatti tra Mendes e alcuni dirigenti del Real siano avvenuti già tre settimane fa, come ci ha rivelato ieri il giornalista Sanvito. Nonostante le deboli smentite in Spagna danno ormai per fatto il passaggio dello Special One alla corte di Florentino Perez.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori