BAYERN MONACO INTER/ I nerazzurri domani a Madrid, il vulcano preoccupa

- La Redazione

L’incubo nube potrebbe tornare a bloccare i voli durante il fine settimana

milito_esultanza_R375x255_16mag10
Milito (Ansa)
Pubblicità

BAYERN MONACO INTER – Ora è ufficiale, l’Inter partirà domani per Madrid in vista della finale di Champions di sabato prossimo. Nei cieli di mezza Europa incombe infatti il rischio nube causato dall’ormai noto vulcano islandese dal nome impronunciabile. La Uefa ha pressato negli ultimi giorni la società nerazzurra nonché il Bayern Monaco ottenendo i risultati sperati. La squadra partirà quindi da Milano domani e giovedì e venerdì si allenerà a Madrid presso la Ciudad deportiva de Valdebebas, il centro di allenamento del Real Madrid. Mourinho, come dicono i maligni, avrà così modo di iniziare a prendere confidenza con i nuovi impianti in vista della prossima stagione.

Anche l’hotel messo a disposizione per i nerazzurri profuma di “Blancos”. Si tratta infatti del Mirasierra Suites, albergo che ospita i ritiri prepartita delle Merengues. L’Inter, ma soprattutto Mourinho, avrebbero preferito un viaggio fuga sulla falsa riga di quanto accaduto contro il Chelsea e il Barcellona ma il rischio di un nuovo blocco aereo con conseguente spostamento in pullman ha invitato la società nerazzurra a non prendere nulla sotto gamba.

Così come l’Inter, comunque, anche il Bayern Monaco sarà costretto ad affrontare un viaggio in anticipo quindi le due compagini si sfideranno ad armi pari. Quella di sabato prossimo sarà la quarta finale di Champions a Madrid. Nei tre precedenti la Fiorentina ha perso in finale nel ’57, il Milan ha trionfato nel ’69 e nel 1980 il Nottingham Forest ha battuto per 1 a 0 i tedeschi dell’Amburgo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori