CALCIOMERCATO/ Inter, Mihajlovic per il dopo-Mourinho

Salgono le quotazioni del tecnico serbo del Catania

20.05.2010 - La Redazione
Mihajlovic_R375_17ott08
Sinisa Mihajlovic, ex allenatore Fiorentina (Foto Ansa)

CALCIOMERCATO INTER – E’ partita ufficialmente in casa Inter la caccia al post-Mourinho. Il tecnico portoghese dirigerà per l’ultima volta la squadra nella splendida nottata del Bernabeu e poi saluterà l’Italia. Troppi i segnali negli ultimi periodi che vogliono l’uomo di Setubal pronto ad iniziare la nuova avventura con il Real Madrid, l’ultimo, clamoroso, quello di ieri: «Non so se allenerò il Real la prossima stagione – dice Josè a Marca – ma un grande allenatore o un grande giocatore che non passa per il Madrid chiude la propria carriera con un buco. Io voglio allenare il Real Madrid al cento per cento.

Se sarà il prossimo anno o più avanti non lo posso dire. Le mie uniche opzioni sono il Real o l’Inter. Solo Madrid può essere capace di farmi lasciare questo club dopo due anni di lavoro incredibile. Me ne andrei con la coscienza tranquilla, dopo aver cambiato il club». A breve in casa Merengues verrà comunicato l’esonero di Pellegrini, probabilmente il 24 maggio o al più tardi il 31, e verrà quindi ufficializzato l’arrivo di Mourinho.

L’Inter non se ne sta di certo con le mani in mano e secondo i ben informati avrebbe deciso di puntare con fermezza su Mihajlovic, iniziando la strategia tanto in voga fra i rossoneri, l’Inter agli interisti. Il tecnico del Catania è infatti un nerazzurro doc, conosce alla perfezione l’ambiente, è rispettato dai giocatori, Balotelli stravede per lui e soprattutto ha fatto molto bene alla guida del Catania sorprendendo per il gioco e la determinazione. Cadono le quote relative a Capello, Benitez e Hiddink, tre “colossi” però inarrivabili dal punto di vista burocratico. Infine, appaiono semplici boutade le ipotesi Spalletti, Guardiola e Allegri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori