13a TAPPA GIRO D’ITALIA/ Vince Belletti nella terra di Marco Pantani

- La Redazione

Il velocista è il secondo italiano a vincere una tappa in questa edizione

giro_italia93_R375x255_07mag10
Giro in immagine di repertorio (Foto Ansa)

13a TAPPA GIRO D’ITALIA – Sembra quasi che a decidere questa tappa sia stato dal cielo Marco Pantani, a cui era dedicata la Porto Recanati — Cesenatico. Ha vinto infatti Manuel Belletti, nato a Cesena, a pochi chilometri dall’arrivo della frazione odierna. Ill corridore della Colnago si è imposto in una volata a ranghi ridotti. L’australiano Richie Porte conserva la maglia rosa. Belletti è entrato nella fuga che è cominciata al chilometro 62. Fuga che ha visto protagonisti 17 corridori. Nello sprint conclusivo ha preceduto il neozelandese Gregory Henderson del team Sky e lo spagnolo Iban Mayoz Echeverria della Footon Servetto. Poi è arrivato a 5’02” il russo Vladimir Karpets della Katusha, che è scattato sul Perticara.

Dopo di lui è arrvato il gruppo della maglia rosa, regolato in volata dal vincitore della frazione di ieri, Filippo Pozzato, anche lui della Katusha. Due vittorie finora alla corsa rosa dei corridori italiani che sembrano così essersi svegliati dal lungo letargo che li aveva contraddistinti nelle prime giornate del Giro. Speriamo che sia un buon viatico per le tappe di montagna che inizieranno domani.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori