BAYERN MONACO INTER/ Mourinho prova il rombo, Pandev in dubbio

- La Redazione

Il macedone potrebbe partire dalla panchina, al suo posto pronto Stankovic

mourinho_pensieroso_R375x255_10nov08
José Mourinho, foto Ansa

BAYERN MONACO INTER – Ieri primi allenamento a Madrid, blindatissimo, per l’Inter di Josè Mourinho. Alle ore 16 tutti alla cittadella sportiva, la Ciudad deportiva, della capitale spagnola. Massaggi e terapie fino alle 16.45 poi una seduta tattica fino alle ore 18. Rispetto all’allenamento italiano di mercoledì lo Special One ha voluto variare ed ha schierato i giocatori con il classico rombo a centrocampo, quindi, Cambiasso vertice basso, Zanetti e Stankovic gli interni e Sneijder il trequartista. In attacco la solita coppia Eto’o-Milito.

Una soluzione che potrebbe adattare in corso d’opera o eventualmente sin dall’inizio se Goran Pandev non dovesse dare all’uomo di Setubal le garanzie fisiche richieste. Continua ad essere “escluso”, almeno per ora, Mario Balotelli. Il giovane prodigio sembra destinato al ruolo di dodicesimo uomo, il primo giocatore che lo Special One manderà in campo qualora sarà necessario effettuare un cambio.

Nel pomeriggio di oggi si terrà la rifinitura allo stadio Alfredo Di Stefano aperta al pubblico e ai giornalisti. Nello stesso stadio si giocherà anche la sfida fra l’under 18 nerazzurra e i pari età del Bayern Monaco, vinta all’andata dagli italiani per 2 a 0. La giornata si concluderà con la tanto attesa conferenza stampa in cui Mourinho, probabilmente, parlerà del suo futuro lontano da Milano. Parleranno anche Cambiasso, Sneijder e Zanetti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori