CALCIOMERCATO/ Juventus – Pazzini: alla Sampdoria offerto Giovinco

- La Redazione

Arrivano però smentite sull’ipotesi di operazione sull’asse Torino Genova

giovinco_R375_3ott08
Sebastian Giovinco (Ansa)

Sebastian Giovinco più soldi per arrivare a Giampaolo Pazzini. E’ questa una delle indiscrezioni di mercato trapelata in giornata. Il nome della Formica Atomica era già stato accostato ai blucerchiati e la dirigenza bianconera sembra voler mandare il giocatore in club che garantisca di farlo giocare con continuità, cosa che a Torino nelle ultime due stagioni non è successa. Ma come capita sono arrivate subito le smentite della Sampdoria e dell’agente del giocatore. “Pazzini – dice Doriano Tosi neo ds della Doria ai microfoni di calciomercato.com –  non è un giocatore che la società intende far muovere. Noi siamo in una fase in cui dobbiamo scegliere il nuovo allenatore, e tra domenica e lunedì lo faremo. Ci sarà una riunione tecnica, ma l’input della società è chiaro: i pezzi forti non si muovono. E Pazzini è uno dei più forti. Dobbiamo competere su tre fronti e vogliamo tenerci i pezzi pregiati”.

Anche il procuratore dell’attaccante della Juventus Claudio Pasqualin smentisce contatti tra le società. "Le voci non devono interessare a chi fa il mio mestiere – ammette l’avvocato a Calciomercato.it, che gestisce insieme all’agente Fifa D’Amico il 23enne calciatore -. Parlo giornalmente con la società e non mi è stato comunicato nulla". L’impressione comunque è che l’operazione potrebbe tornare viva nelle prossime settimane, vista la voglia di Gigi Del Neri di poter riallenare Pazzini



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori