CALCIOMERCATO/ Lazio, in arrivo Pintos dal San Lorenzo

- La Redazione

Lazio è vicina a Pablo Pintos, urugayano di cui si dice gran bene. Tramonta la pista Rodriguez

pablopintos_R375

La Lazio in cerca di riscatto riparte da Pablo Pintos. Il giocatore, secondo quanto riporta oggi il Corriere dello Sport, urugayano del San Lorenzo sarebbe in dirittura d’arrivo. Si tratta sulla base dei 2,5 milioni di euro, pronto un contratto sino al 30 giugno 2015. Pablo Cesar Pintos Cabral, detto Pintos, compirà 23 anni il primo luglio. E’ uruguaiano, dovrà essere tesserato come extracomunitario. Dovrebbe così sfumare l’opzione Clemente Rodriguez, argentino, terzino destro dell’Estudiantes La Plata, che Maradona ha inserito nella lista dei 23 della Seleccion per il Mondiale in Sudafrica.

 

La società biancoceleste non appare intenzionata ad ampliare la colonia argentina di Formello. Tra i due esterni, la scelta sta ricadendo su Pintos per una questione d’età (Rodriguez ha 28 anni) e di caratteristiche fisiche. L’uruguaiano è più potente.

CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO SU PINTOS ALLA LAZIO

– Gli operatori di mercato ne parlano benissimo, è in grado di percorrere tutta la fascia, ha velocità e dribbling, usa anche il sinistro, non solo il destro. Qualcuno lo ha paragonato a Maicon. Con il San Lorenzo Pintos ha segnato quattro gol nell’ultima stagione. E‘ nato a Montevideo e prima di esplodere in Argentina per tre anni ha giocato in Uruguay con il Defensor Sporting Club. 
Nel giugno 2009 era stato proposto al Genoa e al Cagliari. Preziosi e Cellino lo avevano trattato, il suo cartellino costava due milioni di euro. Ora è vicinissimo alla Lazio, che sta cominciando ad allargare i suoi confini in Sudamerica.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori