CALCIOMERCATO/ Juventus, Berbatov, Dzeko e Pazzini, un trio per l’attacco bianconero

La Juventus alla ricerca di un bomber per l’attacco

23.05.2010 - La Redazione
Berbatov_R375_20apr10
Dimitar Berbatov (Ansa)

In casa Juventus è appena iniziata la prima fase della rivoluzione promessa da Marotta e Delneri. Il punto di partenza è l’attacco, dove ci potrebbero essere le cessioni di Amauri e Trezeguet e forse quella di Alessandro Del Piero. Per questo i dirigenti bianconeri sono pronti a tuffarsi nel calciomercato alla ricerca di un nome nuovo per l’attacco, un bomber capace di svolgere al meglio il ruolo di prima punta. Tanti i nomi sul taccuino di Marotta e soci, si parla di Giampaolo Pazzini, bomber della Sampdoria che piace da tempo ai vertici societari di Corso Galileo Ferraris, ma qualche giorno fa lo stesso Marotta ha voluto rassicurare i tifosi della Sampdoria dichiarando di non voler portare a Torino nessun giocatore della formazione blucerchiata.

Per questo sono stati accostati i nomi di Edin Dzeko del Wolfsburg e di Dimitar Berbatov del Manchester United. Il primo, sogno mai nascosto del Milan, ha un valore di mercato di circa 40 milioni di euro, per questo sembra molto improbabile un suo arrivo a Torino. La strada che porta al bomber dello United è più semplice, ma le ultime pessime prestazione del bulgaro non convincono il nuovo tecnico bianconero.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori